IMG_0032

Al via i lavori!

[English version]

A Gardaland prendono il via i lavori per la straordinaria novità 2015:
il top delle montagne russe

Anche l’investimento è da record:
il più grandioso mai effettuato a Gardaland!

Sono ufficialmente iniziati a Gardaland i lavori di costruzione per la nuova eccezionale attrazione 2015: un rollercoaster destinato a fare notizia sia per le sue caratteristiche tecniche e scenografiche che per il considerevole investimento economico.

Per l’importante tappa dei suoi 40 anni, il primo Parco Divertimenti italiano ha voluto concedersi e regalare a tutti i suoi fans qualcosa di veramente indimenticabile!

La stagione 2015 sarà infatti contrassegnata dall’inaugurazione delle più grandiose ed adrenaliniche montagne russe di sempre, assolutamente senza eguali in Italia, costruite dal migliore e più qualificato produttore di rollercoaster – ovvero montagne russe – al mondo: l’azienda svizzera Bollinger & Mabillard Inc. (B&M).

B&M è annoverata tra le più prestigiose aziende costruttrici di montagne russe ed ha al proprio attivo uno straordinario numero di coaster realizzati in tutto il mondo. Le attrazioni che progetta e costruisce sono considerate le migliori sul mercato mondiale: non esistono due montagne russe B&M identiche al mondo; ognuna vanta un progetto esclusivo poiché l’azienda non produce modelli in serie ma li studia, insieme al committente, al fine di soddisfarne in toto le richieste.

Il connubio Gardaland – B&M nel 2011 ha già dimostrato di essere vincente a tutti gli effetti: “Raptor, un volo da brivido” è infatti un vero e proprio gioiello firmato B&M che, ancor oggi, continua a stupire e a raccogliere centinaia di migliaia di consensi.

La straordinarietà della realizzazione 2015 sta creando già grande interesse e rumors nel mondo degli appassionati ma non solo… Contemporaneamente ai primissimi lavori di smantellamento e scavi nel Parco un inspiegabile fenomeno, di natura ad oggi ancora ignota, è apparso nei cieli sopra Gardaland…

Scopri di più su www.gardaland2015.it

Sara Martini
Redazione TG O

FacebookTwitterGoogle+

6 pensieri su “Al via i lavori!

  1. In questo articolo leggo “investimento è da record” di quanto ammonta naturalmente non è dato sapeere almeno per ora ma tenendo conto che la tematizzazione di una attrazione è una parte molto cospicua mi piacerebbe sapere che percentuale del budget è stato speso appunto per il tema tenendo conto che la Bollinger & Mabillard non è proprio a bun prezzo.

    1. Ciao!

      Hai letto bene: l’investimento è davvero da record!

      Come giustamente dici, la percentuale del budget destinata alla tematizzazione di un’attrazione è significativa, soprattutto per una realtà come Gardaland che da sempre fa delle scenografie il suo fiore all’occhiello. La nostra missione è quella di regalare esperienze memorabili, di coinvolgere il visitatore a 360° in avventure sempre nuove e totalmente immersive… Questo è l’obiettivo che ci siamo prefissi anche per il 2015 ma, non temere: nonostante, come dici tu, le attrazioni B&M essendo il top delle montagne russe non sono “proprio a buon prezzo”, le scenografie non ne risentiranno, anzi. Mai, come nel 2015, Gardaland ha deciso di offrire ai propri ospiti il meglio del meglio, sia in termini di “macchina” sia in termini di tematizzazione!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>